TAB SOCI LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
 
content

Corsi&convegni

 
01/02/2018
Presentato l’accordo di collaborazione tra Banca Cras, SMS Cras Mutua del Credito Cooperativo, Terme di Chianciano e UPMC

Un importante accordo è stato siglato tra SMS Mutua del Credito Cooperativo, di cui Banca Cras Credito Cooperativo Toscano è socio sostenitore, Terme di Chianciano e UPMC Institute for Health: obiettivo dell’accordo è lo sviluppo dei servizi di diagnostica, medicina preventiva e medicina sportiva nell’ambito dell’offerta delle Terme di Chianciano e UPMC passando anche attraverso l’agevolazione all’accesso dei servizi.

L’accordo consentirà ai soci della SMS Cras Mutua del Credito Cooperativo di accedere all’offerta delle Terme di Chianciano e UPMC a prezzi scontati :

  • sconto del 10 % sui listini UPMC e Terme di Chianciano e sui programmi di screening UPMC;
  • sconto del 20% per la moc, la riabilitazione e gli esami di laboratorio Terme di Chianciano;
  • pacchetti di prevenzione uomo/donna studiati di concerto tra UPMC e Terme di Chianciano per offrire una prevenzione completa a tariffe convenzionate agevolate;
  • primo ingresso gratuito per le piscine Theia, poi sconto fisso del 15% sugli ingressi alle piscine termali Theia e alle Terme sensoriali per il socio e un accompagnatore;
  • Attivazione di una corsia preferenziale in fase di prenotazione e di accettazione delle visite.
  • 5 euro di rimborso sulle visite medico sportive
  • Riduzione del 40% per ogni prestazione effettuata entro 6 mesi da un esame di gastroscopia, colonscopia o colonscopia con videocapsula (ad esclusione dei programmi di screening)

Soddisfatto il presidente della SMS Cras Daniele Giovannini: «Questo accordo agevola l’accesso ai servizi delle Terme sia a livello sanitario che di wellness ad un pubblico iniziale di circa 40mila famiglie con la garanzia di partner altamente qualificati anche a livello internazionale come UPMC».

Per il Presidente Banca Cras Florio Faccendi, «Chianciano può offrire molto per i soci e clienti della banca e quelli della SMS e del Comipa a livello nazionale. A tutti noi il compito di valorizzare sempre di più questo progetto: questo fa parte dell’attività di Banca Cras per potenziare le iniziative del mutualistiche e sociali nei territori di competenza».

Concorde anche il Direttore Generale Terme di Chianciano Mauro della Lena, che ha sottolineato come Terme di Chianciano sia leader nel panorama termale italiano non solo per termalismo terapeutico ma inteso anche come termalismo in senso olistico. «Nel tempo siamo riusciti a seguire l’evoluzione del mercato – ha aggiunto - anche con un’offerta specifica per un pubblico under 18, presto a disposizione: ci siamo resi conto di aver trascurato un po’ l’utenza locale: l’opportunità che nasce da questa collaborazione vuole colmare anche questo gap perché siamo convinti che questo territorio possa darci molto. Laddove invece Terme di Chianciano presentava un livello di servizio non adeguato, quello prettamente sanitario, ci siamo affidati a un’eccellenza del settore come UPMC, non solo partner industriale ma anche socio delle Terme».

Gruppo di lavoro

UMPC - University Pittsburg Medical Center è una fondazione privata che gestisce molti ospedali - non solo negli Stati Uniti – ed è anche assicuratore. Il Direttore Medico Scientifico Prof. Ferruccio Bonino, ha spiegato perché a livello mondiale UPMC abbia deciso di fare questo esperimento a Chianciano con SMS Cras: «Questo progetto nasce Chianciano perché rappresenta la sintesi tra la conoscenza tradizionale e millenaria sulla cura del fegato con quella moderna di Pittsburg dove è nato il trapianto di fegato: un modello innovativo che si inserisce in una sinergia territoriale importante. Questo è il futuro Siamo convinti dell’importanza della prevenzione sia dal punto di vista sanitario che di sostenibilità economica per i singoli e per la società: la prevenzione deve essere personalizzata e specifica, non può essere uguale per tutti».

La SMS Cras ha realizzato delle speciali card per questa apposita convenzione e rimborserà ai propri soci - come previsto dal regolamento generale delle prestazioni e dal regolamento sanitario specifico - il 30% delle visite sanitarie, il 20% degli esami diagnostici ed il 20% sulle cure termali.

Tutti i soci SMS Cras riceveranno direttamente a casa la speciale card per accedere ai servizi e alle scontistiche previste dalla convenzione, mentre ai nuovi soci perverrà insieme alla tessera Comipa che riceveranno una volta iscritti alla Mutua.

Tra i progetti futuri è stata ipotizzata la realizzazione di attività ed eventi congiunti riguardanti l'acqua e le attività curative e di prevenzione in linea con gli interventi info-formativi sui territori della SMS CRAS.